FUTURA ITALIA…è on line il sito, anche il 25Aprile-Faccio nel network delle scuole

Dallo scorso dicembre alcuni nostri allievi hanno fatto esperienze importanti a Milano, Roma e Venezia raccogliendo ulteriori opportunità  di formazione e scambio, Nepal, Dubai e Bologna che si concretizzeranno nei prossimi mesi.

E’ tempo di capire in quale grande progetto siamo coinvolti! Da ieri è on-line la piattaforma di FUTURA ITALIA

FUTURA ITALIA è una piattaforma di accelerazione verso il futuro dedicata alla scuola italiana. Connette e promuove innovazionecultura digitale e formazione esperienziale.

FUTURA ITALIA incoraggia studenti, docenti e innovatori della scuola italiana ad essere cittadini consapevoli, partecipativi e protagonisti attivi della rivoluzione economica, culturale e tecnologica in atto.

UNA RETE DI VALORI E DI VALORE

della quale facciamo parte anche noi come scuola, Noemi Petrocco di 5A TUR come wayouther e la professoressa Serena Toniolo nel gruppo dei Teacher Matter

Ogni progetto di FUTURA ITALIA si compone di un percorso di ingresso (candidature delle scuole in risposta ad un Avviso Pubblico del MIUR per partecipare ad un progetto nazionale).

Le scuole sono chiamate alla partecipazione attiva, requisito essenziale per il loro coinvolgimento.

Da progetto a processo

Ogni attività (hackathon, model, concorsi di idee, scambi) diventa una “scusa” per attivare un processo più grande, creare nuove connessioni e attivare nuove progettualità.

Ogni “prima” attività di FUTURA è seguita da percorsi di accelerazione e finalizzazione delle proposte progettuali vincitrici (anche con la collaborazione di organizzazioni nazionali ed internazionali) oppure in altri momenti di visibilità e protagonismo, come la partecipazione a Forum e ad altre attività formative su scala nazionale ed internazionale.

Da squadre a comunità

Ogni tappa contribuisce ad arricchire il patrimonio di storie, valori e diversità che scandiscono la crescita della community di FUTURA.

E’ un progetto del MIUR fatto di tanti elementi e persone, per capirne dove stiamo andando entra in www.futuraistruzione.it

Posted in News 2018.