Sport a scuola

DSC_0373_ridL’insegnamento delle scienze motorie e sportive rientra nel contesto dell’azione educativa della scuola superiore, fornendo un particolare contributo alla formazione dell’uomo e del cittadino. Esistono diversi aspetti concorrenti dell’insegnamento dell’educazione fisica e tutti sono finalizzati ad una crescita dello studente sotto tutti gli aspetti della sua evoluzione. Si parla di potenziamento fisiologico e precisamente un miglioramento della funzione cardio-respiratoria, il rafforzamento della potenza muscolare, la mobilità e la scioltezza articolare, la prese di coscienza del proprio corpo, delle proprie potenzialità e dei propri limiti; in certe situazioni l’attività collaterale dell’educazione fisica nella scuola è correlata all’avviamento alla pratica sportiva che si inserisce, automaticamente, nel contesto dell’azione educativa; l’avviamento alle discipline sportive comporta, naturalmente, forme di competizione fra alunni della stessa scuola e di scuole diverse; ciò induce a radicalizzare il concetto che l’agonismo, inteso come impegno a dare il massimo di se stessi nel confronto con altri, rientra nella logica dell’educazione ed è, quindi, una peculiarità prettamente scolastica; compito delle attività sportive scolastiche è, anche, quello di insegnare a “vincere” e a “perdere”.

PROGETTO SPORTIVO D’ISTITUTO

PalestraIl progetto relativo alla promozione della pratica sportiva all’interno dell’ Istituzione scolastica prevede il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
1) creare centri di aggregazione più ampi ed articolati rispetto alla realtà curricolare
2) garantire e sviluppare una socializzazione negli studenti che partecipano ad attività sportive extra-curricolari, tramite forme di aggregazione innovative, diverse rispetto a quelle svolte durante la normale attività didattica
3) favorire un affinamento delle attività motorie e tecnico-tattiche nelle discipline maggiormente diffuse nel nostro Paese
4) sviluppare autonomia e responsabilità negli allievi/allieve che partecipano alle iniziative di carattere sportivo.

Dal corrente anno scolastico, con l’adozione del nuovo orario su 5 giorni l’Istituto 25 Aprile, oltre alle ormai consolidate opportunità di pratica degli sport invernali, trekking, sport di squadra (calcetto, pallavolo, basket) e individuali (atletica) nell’ambito anche di tornei, fornirà l’opportunità di praticare attività sportive oltre l’orario curricolare in modo continuativo.

Nell’Istituto si attuano inoltre progetti per un sano stile di vita ed una corretta alimentazione.